IL TEAM:
Lo Studio Legale Associato Martinez & Novebaci oltre che da una forte prevalenza di avvocati è composto da un team eterogeneo di professionisti specializzati ed iscritti ai rispettivi albi, quali commercialisti e consulenti di diverso seme, che collaborano costantemente tra loro al fine di permettere ai clienti di cercare di raggiungere in modo rapido ed efficace i loro obiettivi.

GLI OBIETTIVI:
Ogni membro dello Studio condivide che il più importante ingrediente nella ricetta della vittoria di ogni singola causa sia una grande attività di ricerca e di costante aggiornamento. Quanto sopra nella consapevolezza che le soluzioni proposte incidono in modo diretto e determinante sul Cliente , investendo quindi il massimo impegno nell’offrire soluzioni e prestazioni aggiornate ed efficaci, che possano quindi, per l’effetto, generare allo Studio solide e durature relazioni professionali con i clienti medesimi.

COLLABORAZIONI:
Lo Studio ha collaborato alla stesura del progetto di riforma del Codice di Procedura Civile per conto del Ministero della Giustizia e all’elaborazione del progetto di studio sullo stato della Magistratura per conto del Consiglio Superiore della Magistratura ed è, in persona del Prof. Avv. Morris L. Ghezzi, consulente del Ministero dell’Economia e delle Finanze.

Oltre ai Docenti presenti all’interno dello Studio lo stesso vanta collaborazioni organiche con diversi Docenti universitari di più Atenei, titolari tra l’altro delle cattedre di diritto privato e diritto commerciale.

CLIENTI:
L’estrazione culturale dello Studio lo rivolge prevalentemente all’impresa ed in tal senso lo stesso ha tra i propri Clienti una grande prevalenza di medie imprese proprie dei settori più disparati anche se una buona parte di questi sono nella comunicazione. Annovera inoltre tra i propri Clienti importanti enti pubblici e diversi gruppi industriali di assoluta rilevanza nazionale ed internazionale. La caratura dei Clienti, la varietà degli stessi, ha portato lo Studio ad essere il denominatore comune tra gli stessi con la conseguenza che, in moltissimi casi, si sono sviluppati importanti e durature relazioni commerciali ed industriali avente come garanzia e collante proprio lo Studio.

COORDINAMENTO SCIENTIFICO:
Il coordinamento scientifico dello Studio è affidato al Prof. Avv. Morris L. Ghezzi il quale provvede a promuovere una continua riflessione innovativa intorno ai principali temi giuridici di natura sia sostanziale che procedurale. In particolare, il Prof. Avv. Morris L. Ghezzi, iscritto presso il Foro di Milano, è ordinario di Filosofia e Sociologia del Diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Milano ed in tale ruolo si è occupato delle dinamiche normative nella loro effettività sociale sotto il profilo sia dei rapporti istituzionali dello Stato, delle organizzazioni sovranazionali e dei cittadini, sia dei rapporti tra semplici individui privati. Tale impostazione ha portato a privilegiare la visione di un diritto in perenne trasformazione ed efficacemente operante nella realtà sociale rispetto ad obsolete immagini dottrinarie di valore più teorico ed astratto che pratico e concreto. Queste riflessioni hanno consentito allo Studio di prendere parte attiva al dibattito attualmente molto vivo intorno alla giustizia anche attraverso una collana editoriale che nella sua prima pubblicazione si è interrogata intorno al tema della certezza del diritto.

Il Prof. Avv. Morris L. Ghezzi ha svolto e tutt’ora svolge una intensa attività scientifica, fornendo il proprio contributo con scritti intorno alle istituzioni legislative e giudiziarie, alla natura e definizione del concetto di diritto, alle problematiche sociali connesse con il diritto penale ed a numerosi altri argomenti sociologico-giuridici. Tra le molte pubblicazioni è possibile ricordare: Ricerche sul processo legislativo nel Parlamento italiano (1978); I diritti fondamentali nei recenti studi di Gregorio Peces-Barba (1984); Devianza tra fatto e valore nella sociologia del diritto (1987); Dal controllo sociale giuridico a quello sanitario (1988); Regolamentazione regionale dell’immigrazione extracomunitaria in Italia: la normativa lombarda (1990); Immigrazione extracomunitaria in Lombardia: intenti, progetti e regolamentazione legislativa (1991); Federalismo (1992-1994); L’immigrato extracomunitario non marginale. Una ricerca empirica sul territorio milanese (1993); Senso della crisi nella giustizia (1993); Diversità e pluralismo. La sociologia del diritto penale nello studio di devianza e criminalità (1996); Il panorama e le rovine. Alla ricerca di uno Stato democratico di diritto in Italia (1996); Il simbolo e l’attività giurisdizionale (1996); Le ceneri del diritto (1998); Diritti dell’individuo e diritti sociali (1999); Giustizia e impresa: Rapporto su un’indagine sociologica (1999); Giustizia pubblica e giustizia privata (1999); Sociologia critica del diritto e sociologia della devianza (2000); Solve et coagula (2003); Giudici, avvocati, giustizia e ideologia: una ricerca sul mondo del diritto in Colombia (2004); Alla ricerca del diritto certo (2005).
Il prof. Avv. Morris L. Ghezzi ha insegnato anche teoria generale del diritto presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Milano, Sociologia della Devianza presso la Facoltà di Chirurgia e Medicina dell’Università degli Stati di Milano; Sociologia del Diritto presso l’Accademia Militare di Bergamo della Guardia di Finanza e presso l’Università dell’Insubria e ha tenuto un corso di Sociologia Giuridica come professore invitato presso l’Università Esternado di Bogotà in Colombia.

Il prof. Avv. Morris L. Ghezzi è stato Consigliere di amministrazione dell’I. Re.R. (Istituto Regionale di Ricerca); della Società Umanitaria di Milano, della Fondazione T. Moneta; di BIPIEMME (Gestioni Società della Banca Popolare di Milano); di Quarit (Consorzio nazionale per la promozione nel mondo dell’artigianato italiano); di S.I.Tex e di Assoexpo (società di promozione del tessile e di organizzazione di fiere e di mostre) e di Malpensa Energia; inoltre Vice Presidente del Comitato Radio-Televisivo della Regione Lombardia e di DiKe Aedifica (società per la cartolarizzazione del patrimonio immobioliare del Ministero della Giustizia); nonché Commissario dell’O.P. Casa di Riposo F. e T. Vallardi e Presidente nazionale italiano della L.I.D.H. (Ligue Interregionale des Droits de l’Homme). E’ stato chiamato a far parte della Commissione di studio per la riforma del processo civile costituita presso il Ministero della Giustizia e come consulente della Sogei (Società del Ministero dell’Economia per la gestione dei servizi informatici).