---
L’alternative dispute resolution nelle controversie tra consumatori e professionisti

L’alternative dispute resolution nelle controversie tra consumatori e professionisti

di Cristina Cordaro

ll d.lgs. 130/2015, in attuazione della direttiva comunitaria n. 2013/11/UE, ha introdotto nell’ordinamento italiano una procedura di risoluzione facoltativa delle controversie tra consumatori e professionisti residenti e stabiliti nell’UE, intendendosi come professionista “la persona fisica o giuridica che agisce nell'esercizio della propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale” (art. 3 Codice Consumo).L’obiettivo dell’intervento, realizzato mediante l’inserimento all’interno del …

Leggi tutto.

---
Il Patent Box

Il Patent Box

di Ilaria Di Majo

Con la Legge di Stabilità 2015 (Legge del 23 dicembre 2014 n. 190) e con il successivo decreto legge “Investment compact” del 2015, viene introdotto in Italia un nuovo regime fiscale di tassazione agevolata dei redditi derivanti dall’utilizzo dei beni immateriali, denominato Patent Box. Così come delineato dal decreto di attuazione del 30 luglio 2015, …

Leggi tutto.

---
Eccesso di zelo? Il datore di lavoro non risponde

Eccesso di zelo? Il datore di lavoro non risponde

di Raffaella Fois

Con la recente pronuncia n. 17438 del 2 settembre 2015, la Corte di Cassazione, chiamata a pronunciarsi in merito alla sussistenza o meno in capo al datore di lavoro della responsabilità ex art. 2087 c.c. per il danno biologico lamentato da una dipendente a causa dell’eccessivo carico di lavoro, ha definitivamente chiarito contenuto e limiti di tale responsabilità.I …

Leggi tutto.

---
Nivea Contro Neve: Un Giudizio Di Confondibilita’

Nivea Contro Neve: Un Giudizio Di Confondibilita’

di Federico Maffeis

Una rilevante decisione del Tribunale di Milano, cui la stampa ha dato ampio risalto, ha statuito la nullità del marchi "Neve" e "Neve Make up" in quanto confondibili con il più notorio marchio "Nivea ®" di proprietà del colosso tedesco Beiersdorf. Secondo i giudici milanesi, la parola Neve è confondibile con “Nivea®” …

Leggi tutto.

---
Pratiche commerciali sleali nei contratti coi consumatori

Pratiche commerciali sleali nei contratti coi consumatori

di Alessia Placchi

E’ senza precedenti la decisione della Corte di Giustizia Europea del 16 aprile 2015 sull’interpretazione della Direttiva 2005/29/CE relativa alle pratiche commerciali sleali delle imprese nei confronti dei consumatori.La domanda pregiudiziale che ha fatto scattare l’intervento della Corte è stata presentata nell’ambito di una controversia tra l’Autorità Ungherese per la Tutela dei Consumatori (Nemzeti Fogyasztóvédelmi Hatóság) e il …

Leggi tutto.

---
La modifica dei criteri di imputazione delle spese condominiali: legittimità di una delibera condominiale difforme dal dettato normativo

La modifica dei criteri di imputazione delle spese condominiali: legittimità di una delibera condominiale difforme dal dettato normativo

di Luana Rizzi

Una recente sentenza della Corte di Cassazione n. 17268, depositata il 28 agosto 2015, cerca di chiarire l’annosa questione delle delibere assembleari, approvate dai condomini, modificative dei criteri stabiliti dal codice civile per l’imputazione delle spese di gestione ordinaria e straordinaria.Ad interessare la Suprema Corte, nel caso di specie, è il caso di un Condominio che intendeva …

Leggi tutto.

---
Revisione del sistema sanzionatorio penale tributario. Un primo sguardo al decreto attuativo n. 158/2015 della legge delega fiscale

Revisione del sistema sanzionatorio penale tributario. Un primo sguardo al decreto attuativo n. 158/2015 della legge delega fiscale

di Cristina Scarpinato

Il 22 ottobre 2015 è entrato in vigore il D.lgs. n. 158, il cui Titolo I, dedicato alla revisione del sistema sanzionatorio penale tributario, ha introdotto importanti modifiche al D.Lsg. 74/2000, in materia di reati tributari.Secondo criteri di predeterminazione e proporzionalità delle sanzioni rispetto alla gravità dei comportamenti, è stato previsto da un lato un innalzamento delle soglie …

Leggi tutto.

---
Nullità dirigenti: chi può eccepirla? L’ombra di un doppio onere iniziale grava sul contribuente

Nullità dirigenti: chi può eccepirla? L’ombra di un doppio onere iniziale grava sul contribuente

di Francesca Solinas

La famigerata questione sulla nullità degli avvisi sottoscritti da soggetti privi della qualifica dirigenziale nonchè dei relativi poteri, affonda le proprie radici nella celebre sentenza della Corte Costituzionale n. 37 del 2015, con cui è stato dichiarato illegittimo l’art. 8, comma 24, D.L. n. 16 del 2012, che consentiva ai funzionari privi della suddetta qualifica di essere destinatari …

Leggi tutto.

---
Diritto Penale e Alimentazione

Diritto Penale e Alimentazione

di Ilaria Totaro

La crescente richiesta di prodotti “bio”, “gluten free” o “vegan”, la dichiarazione dell’Organizzazione mondiale della sanità sulla cancerogenicità delle carni rosse e lavorate e infine la recentissima inchiesta sull’olio venduto come extravergine quando in realtà era di categoria inferiore, sono solo alcuni esempi di una lunga serie di questioni sollevate da diverse organizzazioni a tutela dei consumatori …

Leggi tutto.

---
Usura in concreto : la prima pronuncia della Cassazione Penale

Usura in concreto : la prima pronuncia della Cassazione Penale

di Roberta Trotta

Un importante intervento della Cassazione in materia di usura in concreto è rappresentato dalla sentenza in commento. L’art. 644 c.p. al comma 1 e 2, prevede la fattispecie di usura c.d. presunta, per la cui integrazione è sufficiente la pattuizione di un tasso di interesse che ecceda il limite consentito dalla legge, anche in assenza della prova che …

Leggi tutto.

---

Per visualizzare tutte le news Clicca qui

---

Studio Legale Associato Martinez & Novebaci,

Via Archimede, 56 - 20129 Milano

Tel. (+39) 0270002339 - Fax (+39) 02740707

E-mail: studio.legale@martinez-novebaci.it

Gennaio 2016

Il trattamento dei dati degli iscritti al servizio della newsletter è conforme a quanto previsto dal D. Lgs. n. 196/2003 in materia di protezione dei dati personali.