Le tutele nell’acquisto ab aedificatore

Le tutele nell’acquisto ab aedificatore

di Eugenio Francesco Chiaravalloti Acquistare casa direttamente dal costruttore assume anche un certo valore non prettamente monetario: la personalizzazione, la partecipazione progressiva agli step edificatori, la specifica consulenza di architetti e altri professionisti, nonché ovviamente il pregio di un prodotto al passo con i tempi e tecnicamente adatto ad affrontare decenni di vita in salute e con meno dispendio energetico. …

Leggi tutto.

---
GDPR: La sanzione di Google LLC ed il carattere “sostanziale” del Regolamento europeo sulla Privacy

GDPR: La sanzione di Google LLC ed il carattere “sostanziale” del Regolamento europeo sulla Privacy

di Lorenzo Vittorio Labruna Il 21 Gennaio 2019 la Commission Nationale de l’Informatique et des Libertés (Il Garante della Privacy nell’ordinamento francese) ha comminato, ai sensi dell’art. 83, comma 5, GDPR, una sanzione di cinquanta milioni di euro a Google LLC per violazione degli obblighi imposti dal Regolamento europeo sulla Privacy. Si tratta della prima applicazione della sanzione più incisiva …

Leggi tutto.

---
La rivalutazione di terreni e partecipazioni nella Legge di Bilancio 2019.

La rivalutazione di terreni e partecipazioni nella Legge di Bilancio 2019.

di Francesca Solinas La Legge n. 145/2018 ha riaperto i termini per poter usufruire della procedura agevolata di rideterminazione del costo o valore d’acquisto di terreni -agricoli e edificabili- e di partecipazioni, posseduti ad una specifica data e detenuti al di fuori del regime di impresa.  I soggetti interessati, oltre alle persone fisiche, sono gli enti non commerciali, le società …

Leggi tutto.

---
La banca è responsabile nel caso di assegno non trasferibile pagato a persona diversa dal prenditore?

La banca è responsabile nel caso di assegno non trasferibile pagato a persona diversa dal prenditore?

di Marco Golia La Suprema Corte di Cassazione a Sezioni Unite con la Sentenza n. 12477 del 21 maggio 2018, è stata chiamata nuovamente a pronunciarsi sulla controversa questione circa la corretta interpretazione dell’art. 43 della Legge sull’Assegno Bancario (Regio Decreto 21 dicembre 1933, n. 1736). L’ art. 43, comma 2°, della legge sull’assegno, stabilisce che: "colui che paga un …

Leggi tutto.

---
La terza via della Corte di Cassazione, in tema di assegno divorzile

La terza via della Corte di Cassazione, in tema di assegno divorzile

di Tina Caforio  Ai più l’intervento delle Sezioni Unite in materia (dell’11/07/2018, n.18287) può essere parso come un ritorno al passato, quasi necessario e gridato a gran voce, dopo l’eco suscitato dalla sentenza pronunciata (sempre dalla Corte di Cassazione) nel maggio 2017 (n. 11504) i cui principi non sempre i Tribunali di merito hanno mostrato di voler condividere.  L’interesse sociale …

Leggi tutto.

---
La struttura sanitaria è responsabile anche se il medico non è dipendente

La struttura sanitaria è responsabile anche se il medico non è dipendente

di Rosa Pantone La Suprema Corte di Cassazione – con la sentenza n. 1043 del 17 gennaio 2019 – si pronuncia sulla questione relativa alla responsabilità della struttura sanitaria nel caso peculiare in cui il chirurgo operante non sia dipendente di quest’ultima e abbia eseguito l’intervento chirurgico in assenza del consenso informato del paziente. Nel caso di specie, il paziente …

Leggi tutto.

---
ALCOOLTEST: LA P.A. DEVE DIMOSTRARE LA TARATURA DEGLI APPARECCHI

ALCOOLTEST: LA P.A. DEVE DIMOSTRARE LA TARATURA DEGLI APPARECCHI

di Jessica Bernardeschi Con l’ordinanza n. 1921/2019, la Cassazione si è occupata del tema relativo all’utilizzo ed alla manutenzione degli strumenti utilizzati per l’alcooltest.  Nel caso di specie, l’automobilista aveva contestato la violazione dell’art. 2967 c.c. relativamente all’onere della prova e degli artt. 3,22 e 23 della l. 689/1981, poiché il Giudice di secondo grado lo aveva ingiustamente onerato dell’obbligo …

Leggi tutto.

---
Il fenomeno Web Radio e il rispetto della normativa sul diritto d’autore.

Il fenomeno Web Radio e il rispetto della normativa sul diritto d’autore.

di Giada Iovino Il fenomeno Web Radio è stato recentemente sottoposto all’attenzione della Corte di Cassazione Penale in relazione al contributo economico che SIAE (Società Italiana degli Autori ed Editori) e SFC (Consorzio Fonografici) percepiscono al fine del rilascio delle autorizzazioni e delle licenze necessarie per la lecita trasmissione di brani musicali via web nel rispetto della normativa sul diritto …

Leggi tutto.

---
Fuga e omesso soccorso in caso di incidente stradale: perché sia reato è sufficiente il dolo eventuale

Fuga e omesso soccorso in caso di incidente stradale: perché sia reato è sufficiente il dolo eventuale

di Susanna Gallazzi Con la recente Sentenza n. 3452 del 2019, la Corte di Cassazione ha ritenuto sufficiente il dolo eventuale quale elemento soggettivo idoneo perché si configurino le fattispecie previste dall’art. 189 del decreto legislativo n. 285/1992, confermando invero un orientamento già maggioritario.  La sopraddetta norma, infatti, rubricata Comportamento in caso di incidente, fornisce una serie di prescrizioni cui …

Leggi tutto.

---
Pedoni indisciplinati: hanno sempre ragione?

Pedoni indisciplinati: hanno sempre ragione?

di Nunzia Pirro  La Cassazione ritorna sul tema del concorso di colpa del pedone che, attraversando fuori dall’area delle strisce pedonali, non concede la precedenza ai veicoli e viene investito. Il principio è stato riaffermato dalla Sezione VI Civile, nell’ordinanza n. 2241/2019, che ha rigettato il ricorso proposto dal coniuge e dalla figlia di una signora defunta e confermato la …

Leggi tutto.

---
Principio della “bigenitorialità perfetta” prevista nel Ddl Pillon a confronto con le decisioni giurisprudenziali

Principio della “bigenitorialità perfetta” prevista nel Ddl Pillon a confronto con le decisioni giurisprudenziali

di Eleonora Bruno Uno dei temi principali del Ddl Pillon è proprio quello del tempo trascorso dai figli con i genitori.  In particolare, all’art. 11, è previsto che il figlio minore abbia il diritto di mantenere un rapporto equilibrato e continuativo con entrambi i genitori, a prescindere dai rapporti intercorrenti tra questi ultimi. Oltre a ricevere cura, educazione, istruzione e …

Leggi tutto.

---
Arbitri “venduti”, profili di responsabilità: l’opinione della Corte di Cassazione.

Arbitri “venduti”, profili di responsabilità: l’opinione della Corte di Cassazione.

di Andrea Biglia Quante volte abbiamo il sospetto che l’esito di una partita non sia del tutto frutto del caso o delle abilità dei giocatori? Spesso è solo una questione “di cuore” che esprime il disappunto per un risultato che non ci appaga a pieno ma se  questo risultato fosse stato indirizzato dall’operato del direttore di gara, potrebbero in ipotesi …

Leggi tutto.

---

Per visualizzare tutte le news Clicca qui

---

Studio Legale Associato Martinez & Novebaci, Via Archimede, 56 - 20129 Milano

Tel. (+39) 0270002339 - Fax (+39) 02740707